Ciambella all’arancia: la ricetta facile del dolce morbido e profumato

Ciambella all’arancia: la ricetta facile del dolce morbido e profumato

INGREDIENTI:

FARINA TIPO 00 300 gr • 517 kcal

UOVA 3 • 470 kcal

ZUCCHERO 250 gr • 470 kcal

BURRO FUSO 80 gr

LIEVITO IN POLVERE PER DOLCI 1/2 bustina

ARANCIA 2 • 34 kcal

Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La ciambella all’arancia è un dolce sofficissimo e profumato, ottimo per una colazione o una merenda leggera ma sostanziosa. Realizzarla è davvero semplice, bastano infatti pochi ingredienti: farina, uova, zucchero, burro, lievito in polvere, scorza e succo di arancia. Una volta pronta, potete poi servire la vostra ciambella all’arancia con zucchero a velo, scorzette d’arancia o con una leggerissima glassa.

Come preparare la ciambella all’arancia?

Dividete i tuorli dagli albumi. Mettete i tuorli in una ciotola con lo zucchero e montateli fino ad ottenere un composto spumoso. Ricavate dalle arance la scorza e il succo e passate quest’ultimo attraverso un colino, così da eliminare tutti i residui e i semi. Aggiungete succo e scorza ai tuorli montati con lo zucchero, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Aggiungete poi la farina setacciata e il lievito in polvere poco alla volta continuando a mescolare dal basso verso l’alto. Unite ora il burro fuso a bagnomaria o nel microonde: lasciate intiepidire prima di aggiungerlo. Montate a neve gli albumi e incorporateli un poco alla volta, mescolando gli ingredienti sempre con delicatezza per mantenere il composto leggero e ben montato. Imburrate e infarinate uno stampo per ciambelle e versate il composto. Infornate in forno già caldo a 170° per 30 minuti: fate sempre la prova dello stecchino, prima di sfornare, per verificare che il dolce sia cotto anche all’interno. Fate intiepidire la vostra ciambella all’arancia e servitela Potete spolverarla semplicemente con zucchero a velo o decorata con una leggera glassa.

Come conservare la ciambella all’arancia?

Una volta raffreddata potete conservare la ciambella all’arancia avvolta nella carta pellicola per 2-3 giorni, così non perderà la sua morbidezza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *